miti da formula 1:

lotus 49 / ferrari 250 gto

Tyrrell P34: la fantasia in Formula 1

Tyrrell P34La Tyrrell P34 (dove P sta per project) è una vettura monoposto da gara conosciuta nella Formula 1 per essere stata la prima vettura a 6 ruote a disputare un Gran Premio . La monoposto nasce come progetto all'inizio degli anni settanta . L'ardita idea di far correre una macchina a 6 ruote coinvolse alcune delle più grandi aziende a livello mondiale: il colosso americano degli pneumatici Goodyear sviluppò e costruì un nuovo tipo di gomma, più piccola (10 pollici ) rispetto alle 13 pollici comuni in Formula 1, e una nuova mescola capace di resistere alle maggiori sollecitazioni in termini di giri a parità di velocità rispetto ad una gomma di diametro tradizionale; il tutto venne finanziato dalla casa petrolifera Elf e dalla First National Bity (CityBank). Vai all' articolo completo.

Ferrari 312 T2: La rossa dell'era moderna .

caly regazzoniLa sua presentazione risale alla fine del 1975, come evoluzione della vittoriosa “312 T”. Il suo debutto in gara è invece datato 1976, stagione che segna il suo esordio in occasione del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento della serie iridata. La monoposto si rivela presto efficace, come la progenitrice, ma il drammatico incidente accorso a Lauda nell'impegnativo tracciato del Nurburgring (che lo costringe a un ritiro forzato) pregiudica la stagione agonistica del driver austriaco, che porterà per sempre i segni dell'incendio che lo avvolse. A precludere l'affermazione nel Mondiale di quell'anno concorre anche il dibattuto ritiro al Gran Premio del Giappone, disputato su un circuito del “Fuji” pesantemente inondato da un diluvio di bibliche proporzioni. A fine campionato il titolo sfugge a Lauda per un solo punto: sarà Hunt ad aggiudicarselo! Vai all' articolo completo.

McLaren MP4/4.

Ayrton-SennaLa McLaren MP4/4 fu la vettura del team McLaren che prese parte al campionato di Formula 1 1988 . Fu progettata da Gordon Murray e Steve Nichols, e rappresenta tuttora l'auto di Formula 1 più efficace della storia, avendo vinto 15 dei 16 Gran Premi cui prese parte. I piloti Ayrton Senna e Alain Prost lottarono tra di loro per il titolo mondiale, senza che alcun avversario potesse inserirsi nel duello. Nel 1987 la Williams aveva nettamente sconfitto la McLaren sia nella classifica piloti che in quella costruttori. I motori Honda erano però passati alla scuderia di Woking, e la capacità del fornitore giapponese di creare un motore più basso dei precedenti, permise a Murray e Nichols di riprendere ed affinare i concetti introdotti nel 1986 con la Brabham BT55 , senza l'handicap delle scarse affidabilità e potenza che avevano caratterizzato il motore BMW inclinato. Vai all' articolo completo

 

Sponsor

Sponsor

Sponsor

Sponsor