miti del lusso:

delahaye 135 / lincoln continental / CaDILLAC ELDORADO

Bugatti Tipo 41 Royale: l'auto progettata per i Re.

Bugatti type 41 royaleEttore Bugatti progettò tale vettura pensando di venderla solamente a una ristrettissima categoria di persone, in particolare re o principi, quindi l'auto venne immediatamente soprannominata "Royale" o "Golden Bugatti". Tuttavia non ebbe un gran seguito, anzi per i primi sei anni a partire dal 1927 ne vennero costruite solo sei, delle quali la metà rimase agli stessi Bugatti. Ognuno di questi esemplari era carrozzato con un tipo diverso di carrozzeria . Inoltre, oltre ai sei esemplari ufficialmente realizzati, ve ne fu un settimo che in realtà non era una vera Type 41, ma una replica della Royale Roadster realizzata inizialmente per Armand Esders un magnate della moda vissuto in quegli anni. Vai all' articolo completo

Rolls Royce Silver Shadow: La storia del lusso automobilistico.

Rolls Royce Silver ShadowAll'inizio degli anni sessanta la Silver Cloud , ancora molto apprezzata dalla facoltosa clientela del nobile marchio britannico, iniziava a sentire, sia a livello estetico che tecnico, il peso degli anni. Occorreva un nuovo modello in grado di riportare la casa di Crewe ad un livello consono al proprio blasone. Sotto questi auspici nacque la Silver Shadow, prima Rolls-Royce con telaio monoscocca (la Cloud aveva ancora il telaio separato). L'adozione della scocca portante (soluzione utilizzata dalla maggior parte dei costruttori europei sin dai primi anni cinquanta ) consentiva un maggiore rigidità torsionale del veicolo a prezzo di un comfort inferiore (a causa del minor isolamento del corpo vettura dalle asperità dei fondi stradali). Per questo i tecnici inglesi, nello sviluppare il progetto, posero grande attenzione alle sospensioni : oltre a scegliere un moderno schema a ruote indipendenti (sia davanti che dietro), curarono particolarmente il "filtraggio" degli scuotimenti, attraverso l'applicazione di elementi elastici in gomma e l'impiego di un sistema autolivellante idropneumatico (basato su brevetti Citroën ) su entrambi gli assi. Vai all' articolo completo.

Cadillac Eldorado Brougham: Il sogno americano.

Lamborghini CountachLa Cadillac Eldorado è la più longeva delle vetture di lusso americane. Rimasta in produzione dal 1953 al 2003,durante la sua lunga vita subisce modifiche profonde sia nella meccanica che nel design. L'origine del nome è controversa: secondo alcuni deriva da un suggerimento di una segretaria ad un dirigente della Casa . Il modello infatti si poneva come il più lussuoso proposto dalla ditta fino a quel momento e venne suggerito di chiamarla con il nome della mitica città dell'oro, Eldorado , in quanto solo questo nome poteva rendere giustizia del modello. Sulla rivista Palm Spring Life è stato scritto che il nome deriva dal resort preferito dai vertici della General Motors : l'Eldorado Country Club ubicato nella Coachella Valley - California . Finché rimase in produzione la Eldorado rimase la più lussuosa della gamma. Vai all' articolo completo

 

Sponsor

Sponsor

Sponsor

Sponsor